C.S. – Trial Juniores gara finale a Chiuduno

E’ il campo scuola trial di Chiuduno a fare da scenario finale per il Campionato Regionale Lombardia dedicato ai soli Juniores. Organizzatore dell’evento l’instancabile gruppo del Moto Club Monza che all’interno del campo hanno tracciato sei zone da ripetersi per 4 volte.
Al via la maggior parte dei ragazzi che quest’anno si sono cimentati nel Campionato Regionale strutturato su sette prove con una prova di scarto.

Quindi circa 25 ragazzi delle varie categorie hanno affrontato le prove dal livello abbastanza alto seguiti e consigliati dagli istruttori federali zona per zona.

La gara a validità interregionale ha ospitato anche alcuni ragazzi con la 125 che sono giunti da fuori Lombardia iscritti a titolo gratuito.
Ottima come sempre l’organizzazione da parte del Moto Club Monza che oltre al resto ha proposto una ricca lotteria con premi utili per i mini centauri e una merenda per tutti a fine evento.

L’occasione è stata propizia anche per premiare i ragazzi che hanno occupato le prime tre posizioni in campionato, poi come di rito i soli primi classificati saranno premiati a Varese dal Comitato Regionale.

Era presente alle premiazioni il Presidente del Comitato Regionale Ivan Bidorini che ha sottolineato l’intento di proseguire anche il prossimo anno con l’aiuto federale per le categorie dei piccoli, soddisfatto di come è cresciuto il Campionato Juniores in questo 2018.

Ma vediamo come è andata questa ultima giornata di gara:
Nella categoria A Luca Ruffoni corre da solo, anche se alla gara hanno partecipato altri ragazzi di fuori regione e come ospite Lorenzo Gandola che ha mostrato loro le traiettorie da seguire.
Nella B Cristian Bassi vince davanti a Giacomo Brunisso e Mirko Pedretti.
Nella C Gabriele Saleri vince davanti a Ryan Ostini e Leonardo Alietti.
Nella D Edio Poncia precede Federico Bonfanti.
Nella open vittoria di Alberto Brandani davanti a Tommaso Piva e Daniele Manenti, infine due i vintage, Giorgio Mariani che precede Rolando Tagliabue.

Veniamo ora ai primi tre classificati nel campionato:

Nella A primo classificato Luca Ruffoni, mentre Loris Riva è assente ormai da alcune gare per incidente.
Nella B primo classificato Cristian Bassi, secondo Mirko Pedretti e terzo Ruffoni Paolo.
Nella C primo classificato Gabriele Saleri, secondo Ryan Ostini e terzo Alessandro Uberti.
Nella D primo classificato Edio Poncia, secondo fabio Mazzola e terzo Federico Bonfanti.
nella open primo classificato Alberto Brandani , secondo Daniele Manenti e terzo Piva Tommaso.
infine nella vintage primo classificato Giorgio Mariani, secondo  Rolando Tagliabue e terzo Franco Pavoni.

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA